Emozione è…

il primo istante in cui prendi tra le braccia la nuova vita che hai appena messo al mondo, che ti toglie il respiro ed ogni certezza. E pensi che la vita che c’era prima non ci sarà più, ce ne sarà una altrettanto e ancor più bella

una grande distesa immensa come i deserti africani con i loro colori e profumi

arrivare davanti all’uomo che ti ha rapito il cuore e la pancia e sentirsi come dopo una lunghissima e velocissima corsa, cioè senza fiato

chiamare il tipo con gli occhioni neri furbetti durante il concerto di Ligabue per fargli sentire “piccola stella senza cielo”

vedere il film “la finestra di fronte” e piangere come una fontana

pensare a lui, perdersi nei suoi occhi che ti entrano nella mente e non escono più

Un uomo che accarezza la pancia della sua donna per accarezzare il frutto del loro amore

avere il coraggio di vivere e seguire i propri sentimenti a testa alta

desiderare qualcosa e mettercela tutta per giungere alla meta

Gli occhi grandi di un bambino

il musetto dolce del mio coniglietto

la gioia e la vitalità della mia dolce creaturina Lia

l’acqua tiepida del mare della sera che si infrange sui tuoi piedi

la figlia del mio compagno che ti ringrazia per la festa di compleanno a sorpresa tramite whatsup perchè altrimenti non è capace di farlo

lo sguardo e l’innocenza di un vecchietto

i miei genitori trasportati dall’amore infinito per la piccola peste

arrivare ad un traguardo con le proprie forze… 

leggere le pagine di un libro immaginando tutti gli scenari ed immedesimarsi nel protagonista

i miei migliori amici

osservare e tuffarsi dentro un’opera d’arte

La luna, donna dispettosa, e le stelle che ci fanno chiedere cosa ci sia al di sopra di loro

il primo fiore spuntato sulla mia piantina, non avendo io il pollice particolarmente verde

un italiano che vince una medaglia d’oro

l’inno dell’italia, non come squadra, ma come terra

sentire un profumo che ti riporta alla mente qualcuno o qualcosa di vissuto

vedere sorgere o tramontare il sole

un girasole

la prima volta che ti senti chiamare mamma… o papà

dei signori anziani che camminano mano nella mano, come il primo giorno, in barba alle difficoltà

…..

EMOZIONARSI FA PARTE DI NOI… NON SI VIVE SENZA RESPIRARE…

Annunci

35 pensieri su “Emozione è…

  1. Ps quella di Piccola Stella l’ho fatta pure io! Solo che pioveva che Dio la mandava e ero in mezzo al fango al raduno del Liga qualcosa come millemila anni fa…e la tipa di allora mi disse uagliò ma mi stai chiamando da dentro una lavatrice o cosa? Dopodiché mi apostrofò STRUNZ e chiuse sulle parole “ti brucerai…piccolo strunz senza cieloooo”…😂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...