Figuraccia!

Da ragazza ne facevo di figuracce…!

Una volta mi è capitata una cosa che mi ha fatto sotterrare per secoli secolorum!

E manco ero tanto ragazza perchè avrò avuto 22 o 23 anni…

Era il periodo che uscivamo tutti insieme con gli amici e il cellulare si usava solo per chiamare e mandare messaggini.

Ovvio che io nei messaggi scrivessi dei poemi e magari come risposta ricevevo un “OK”. E loro mi dicevano che tanto ci saremmo visti dopo!

Era il periodo in cui ci incontravamo tutti per decidere dove andare ed alcune volte divagavi in discorsi e giochi, che poi una volta riusciti ad accordare tutte le capoccette, si era fatto tardi!

Dicevo…

Quella sera passava a prendermi a casa quel solito tipo moro con gli occhi neri neri che me faceva attorcigliare tutti i neuroncini… All’epoca aveva una vecchia fiesta nera. Per me le macchine erano tutte uguali se non per i diversi colori.

Insomma mi ha fatto lo squillino per avvertirmi che era arrivato… io scendo e selgo nella fiesta nera ferma davanti al mio portone e senza guardarlo lo saluto ed inizio a parlare… Ad un certo punto una voce sconosciuta inizia a dire: “ciao! piacere! Se vuoi venire con noi il posto c’è!”. Mi giro e… o porca paletta… e chi lo conosce a questo?????? mi sono scusata, ci siamo fatti ottomila risate e sono sgattaiolata fuori…

E nella macchina poco più dietro invece LUI, si stava scompisciando, perchè ovviamente mi ha fatto fare tutta la figuraccia senza suonarmi o dirmi che quello non era lui… Perchè si è divertito una cifra e io ovvio che volevo evaporare!

Ora non c’entra nulla, ma è una parte di me, quindi: Io sono sempre stata così… Sono timida e mi imbarazzo facilmente, ma siccome che non posso farci nulla, ci ironizzo!

 

 

Annunci

134 pensieri su “Figuraccia!

  1. Hahaha questo sì che è un bel ricordo!! Anche io sono come te :mi imbarazzo facile quindi per uscire dal disagio attacco con la parlantina infinita e poi ironizzo 🙂 È tattica pure quella. Tu però sei simpaticissima!!!! 😄

    Mi piace

  2. Sei davvero divertente.
    Comunque sono campione non dico mondiale ma almeno provinciale di figuracce, ne ho afette ovunque, con chiunque, senza remore.
    Una al volo: vado a trovare la morosa che era in montagna con i suoi genitori, e nel viaggio mi sento male e (purtroppo) vomito sporcandomi maglione e camicia.
    Arrivo da lei (faceva freddino) con la sola magliettina della salute e maniche corte.
    Ciao

    Mi piace

  3. ahahah! bella! ecco da chi avevano preso l’ispirazione per la pubblicità dei crecher… ahaha… sei fantastica!
    io invece, lo faccio spesso, chiacchiero con chi mi cammina di fianco… questo si ferma e io continuo a camminare, parlando… magari ridendo come una matta… e poi son da sola, in mezzo alla strada… ahaha!
    😀

    Mi piace

  4. Alessia posso dirti che sono cose che possono capitare, noi siamo fatte cosi'(tanti pensieri per la testa, 😀 ) tu almeno avevi 23 anni, io ne avevo di piu’, con una bimba piccina, avevo fatto spesa al mercato del mio paese e quando sono arrivata al parcheggio, di fronte c’era il bar con sedie e tavolini fuori e tutti seduti a prendersi il caffe’, ho aperto l’auto, l’ho caricata di pacchetti, borse e quant’altro e quando ho preso la mia bimba in braccio dal passeggino per metterla sul seggiolino dell’auto mi sono accorta che la macchina non era la mia, il propietario era seduto al bar con i suoi amici che divertito ha assistito a tutta la scena, 😦 te possino!!! 😀 un abbraccio cara, buon weekend, ❤

    Mi piace

    • Hahaah! No vabbe sei un mito! Mi son scompisciata! Hai ragione quando le cose per la testa son tante! Io mo con piccoletta mi rendo conto che ci sono troppe cose in testa… Tra lei, lavoro, famiglia…. Siamo fatte cosï!
      Guarda al tempo con quel tipo ne ho fatte di figure guarda… E pure continuo in generale! sono un impiastro!
      Ma siamo belle cosî!
      Grazie cara!

      Mi piace

    • 😝
      Sono un impiastro! Con lui e in generale ne facevo una dietro l’altra perche io mi imbarazzo facile!
      Ma con la capocciotta piena comunque continuo a fare gaffes e macelli! Eheh!
      Oggi son venuta a vedere se avevi scritto qlc x fare due chiacchiere… Niente…!

      Mi piace

      • Ah non parlarmi dell’imbarazzo guarda, lo conosco troppo bene!
        Pubblicherò l’ultimo post (del blog vecchio, intendo) prima o poi, settimana prox? quella dopo? non lo so, è un periodo che sono senza volontà guarda… ma vabbè non è niente
        Ogni bene 🙂

        Mi piace

        • Ma dai… Non ti facevo imbarazzabile! E dai che non vedo l’ora di leggerti! Dopo l’ultimo post del vecchio blog ne fai di nuovi, no!
          Beh si ci sono questi periodi…
          Allora se ho voglia di fare due chiacchiere ti fastidio su un post vecchio! Minaccia! Haha

          Mi piace

          • …e invece sono un alieno imbarazzabile (o imbarazzante?)… o forse sono imbarazzabile perchè sono un alieno… Meglio lasciar stare però…
            Dunque… Beh sì, spero di mettermi in moto però sto pensando seriamente di postare quel post là e poi fermare tutto fino a dopo le feste (dicembre cerca sempre di farmi male, è una carogna!)… Però ci sono un raccontino e qualche haiku che stanno fermi da prima che riaprissi quindi… chissà chissà 😉

            Mi piace

          • ahah! ecco con la storia dell’alieno mi hai aggrovigilata!
            e madò… così tanto te ne stai in vacanza!
            mannaggia a molte persone le feste natalizie fanno un po male… mi spiace. se a me non piacesse così tanto ti direi di saltarlo a piè pari… visto che sei te quasi quasi te lo dico!
            beh… raccontino e haiku pronti allora schiaffaceli, no! così siamo contenti!

            Liked by 1 persona

  5. È capitato qualcosa di simile anche se meno romantico anche a me. Parcheggio davanti stazione, vado a fare biglietto treno, riesco e in automatico entro in macchina. Atterrita una vecchia seduta sul sedile accanto al guidatore mi guarda stranita. Realizzo che accanto la mia si è parcheggiata una macchina uguale…ennesima figura di merda…ti capisco! 😀

    Mi piace

    • Ahahah! Mannaggia demò! Ammazza che però oh! Pensa se ti capitava una bella ragazza seduta al posto della vecchietta!
      Diciamo che a me era andata meglio…. Mi ero intrufolata nella macchina di uno che stava aspettando gli amici x passare il sabato sera!
      Un po meno invece perche con quel tipo che me piazeva proprio nun ce la potevo fa a mantenê un contegno! Facevo c3rti macelli! E continuo anche ora eh!

      Liked by 1 persona

      • Appunto…quella si era impaurita che a momenti gli piglia un infarto ma pure io per un istante ho avuto una reazione di sorpresa del tipo mochicazzoèstavecchiacciaechevuole! Magari fosse stata non dico una gnocca(troppa grazia!) ma almeno una ragazza normalmente guardabile che almeno magari da cosa nasceva cosa, ci ridevamo su e la invitavo a bere qualcosa! 😈
        Ma a me Ste cose non succedono mai…

        Mi piace

        • ahahah! ma che strano demonio che sei oh! porca zozzetta! mo poraccia pure la vecchietta che se ne stava per cavoli suoi ed è già tanto che non t’ha dato na borsettata…
          eh e voglio pure sapè se era gnocca che facevi se hai detto che non te lanciavi e che te vergognavi…?!?!? 😀
          magari la vecchietta stava aspettando la nipotina che era andata a comprare il latte!

          Mi piace

          • Beh nell’istante preciso io ero convinto di essere nella mia macchina perciò l’intrusa era lei! 😀Che io sappia alla biglietteria delle stazioni non vendono il latte ma…paesi che vai usi diversi… 😀😀😀
            Se era gnocca…beh avrei improvvisato! Probabilmente avrei detto qualcosa di molto stupido e lei sarebbe svicolata via con qualche scusa banale…

            Mi piace

          • ahah! ma magari vicino c’era la latteria… e madò non se poi fantasticà un pochetto che mi redarguisci subito oh! e poi se c’è il bar nella stazione?
            ah… ma non ti facevo che prima eri timidello! me lo confermi sempre!
            cioè lei sarebbe svirgolata fuori dalla SUA macchina?!”?”?”?

            Mi piace

  6. Anch’io butto tutto sull’ironia…mi è capitata una situazione simile…..entro di corsa in un negozio mentre la mamma mi attende in macchina…esco apro lo sportello della uno bianca…non mi siedo, ma noto che al volante invece della mamma c’è un signore anziano….notte Alessia

    Mi piace

  7. Prima o poi commenterai un post pensando di commentarne un altro. Magari ti è già capitato? Che poi, scusa, uno con gli occhi neri neri, proprio una macchina nera doveva scegliersi? E chi era, Diabolik? 😀

    Mi piace

      • Buongiorno a te! Se ti può consolare è capitato anche a me. E credo che l’effetto non sia stato dei migliori, avendo suscitato non poche perplessità.
        Ti dico la verità, i colori degli occhi fanno la differenza solo nel momento iniziale. Il chiaro sullo scuro, ovviamente colpisce, attrae, magnetizza.
        Ma poi ciò che conta sono le sensazioni che lo sguardo trasmette.
        🙂

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...