Potrei continuare a sbuffare tutto il giorno…

Torna. Ti prego, torna da me.
Manchi. Manchi da spezzare il fiato.
Nessuno riuscirà mai a offuscarti nella mia mente e nel mio cuore, quindi forse è meglio se non torni. Sai, mi annoio, sono sicura che, se non ci stessi attenta, potrei continuare a sbuffare tutto il giorno e tutta la notte. Non posso parlarti, non posso dirti apertamente i miei pensieri né confessarti i desideri più profondi. Vivo con una costante malinconia cucita addosso che, oramai, è la mia normalità. Ho deciso di scriverti delle lettere, che mai leggerai, per togliermi questa maledizione di dosso che mi condannerà per la vita. Non riesco a smettere di scrivere, sto riversando il mio male su questo foglio, anche se ho paura che possa scoprire parti di me che neanche conosco. Forse, vomitando dalla penna lettere, parole e frasi, come un fiume in piena, riuscirò a spazzare via il mio malessere. Tanto non mi serve parlare, se i tuoi occhi fossero davanti ai miei basterebbe un soffio… loro ti parlerebbero di me, di noi.


Grazie Pasquale Capotosto per la bellissima elaborazione grafica del mio occhietto.

71 pensieri su “Potrei continuare a sbuffare tutto il giorno…

  1. Cara Alessia(cucciolona), mica sarà sparito Bobby. se ho azzeccato, qui ne ho un mucchio di cuccioli. E’ bellissimo e in genere funziona perché chiodo scaccia chiodo, nel senso di Bobby 2 per il cuore, le carezze e tutto quanto. Nel caso che si tratti del tuo uomo che ti ha mollata beh considera che forse un buon motivo lo ha eccome e si trova tra le tue estremità e il pavimento. Tutti i torti non ha, ecco, e niente.
    PS: Che tu scriva ciò che ti fa star male è importantissimo; non smettere e vai avanti. Poi, non si può mai sapere, può darsi che ne esca fuori un libro bellissimo di cui venderai un sacco di copie e verranno ad ascoltarti un mucchio di gente, tipo altri Bobby. Oggi qui c’è un gran sole. Ciao.

    Piace a 1 persona

    • Ahahahha ecco! Sei un
      graaaande consolatore!
      Cmq non ho avuto nessun dramma…
      Ps. Ma chi è sto bobby?? 😂
      Alla fine un animaletto l’ho perso… il coniglietto, dopo otto anni e mezzo… 😭 cucciolo.lui 💖
      Bello.il.soleee… si anche a roma belle.giornate…
      Ma tu che combini??

      "Mi piace"

  2. Ale, mo ti porto la Nutella, il barattolo grande, così ti passa. Nelle indicazioni c’è scritto che la Nutella fa passare tutti i malesseri. E ti fa ridere come quando ti fanno il solletico sotto le ascelle. Come stai ad ascelle? E poi la Nutella fa splendere il sole anche se è una brutta giornata. Ti porto i pavesini. E l’orsacchiotto golosone. E un fazzoletto. Dai.

    Piace a 1 persona

    • Ma senti… l’orsacchiotto golosone, secondo te, mi ruba la nutella? No perché la voglio tuuuutta io. Se proprio insisti te ne cedo un cucchiaino.
      Mi fa morire il solletico ai fianchi… 😂 anzi anche solo se vedo un ditino puntato verso di me son capace a buttarmi a terra… 😅😂😘

      "Mi piace"

      • No, niente orsacchiotto golosone. La Nutella ce la pappiamo tu e io, tu di più, ne hai bisogno. Si, ti ti faccio il solletico dappertutto, anche in testa. Se vuoi saperlo mi chiamano il Solleticatore, infatti quando mi metto all’opera, cascano tutte ai miei piedi. Le sollevo a due condizioni, devono dire : .Pietà, pietà. – e sorridere. Poi, come si fa con i cavalli, dono una caramella al miele.

        Piace a 1 persona

  3. Ah questi pensieri! Quando ci si mettono, anche una caciottella può rannuvolarsi la fettina con una velatura di pepe malinconico. Conosci gli effetti del pepe malinconico? Ecco, il pelanconico è la spezia che ti rende sentimentalmente instabile e decisamente contraddittoria: prima gli scrivi che ti manca, subito dopo lo stoppi, magari con già il trolley al piede ed il biglietto sventolante al vento, stivato su uno di quei gommoni dalla Libia, che non vede l’ora di tornare ad abbracciarti. Femmena fondalmente crudele hai da essere!
    Complimenti per l’occhio: si vede ch’è di patatina superlativa.

    Piace a 1 persona

  4. I pensieri, come i sogni, ci precedono o ci accompagnano… poi diventano ricordi. Vero o falso il nocciolo è bene venga fuori come una pasta colorata che esce dal proprio tubetto. Senza un verso, a volte sguaiata… ma ha comunque la sua impronta viva da lasciare! Un saluto.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...