TE LI RICORDI: GLI SNORKY!

Sono nata nel 1979 (AHHHH VABBE’ ALLORA è UN VIZIO!).

Oggi pomeriggio Lia si è addormentata giocando con i miei altri “pezzi da museo”: gli Snorky!!!! Esserini simpatici e colorati che vivono in fondo al mare e col tubicino sulla testa respirano, si muovono e fanno suoni!

Anche questi esserini mi piacevano molto e mi sa, ma non ci metterei la mano sul fuoco che ultimamente li abbiano riproposti…

Ho letto su internet che fecero solo quattro stagioni, perchè furono surclassati dai più fortunati Puffi… In Italia li riassunsero in solo due stagioni, ma a me è bastato per divertirmi tanto con loro!

IMG_20150617_154454 IMG_20150617_154526

IMG_20150617_154310

°°°°°°°°°°°°°°

Ecco i puffi surclassatori! Non posso fare un “te lo ricordi” perchè sono attualissimi ancora oggi!

IMG_20150617_162024

TE LI RICORDI: POPPLES?

Sono nata nel 1979. (E ALLORA???? E’ UN VIZIO??? OGGI VA COSI’!)

Sono nata il 19 ottobre 1979.

Questo per ricordare I POPPLES.

Ovviamente come oggi i bambini vanno dietro a peppa, masha, thomas… ieri andavamo dietro ai nostri di personaggi. E sempre c’è stato, come c’è oggi e ci sarà domani merchandising e consumismo…

Comunque questi animali erano orsetti coloratissimi con una tasca sulla schiena, che se veniva rivoltata c’entrava tutto il popples e diventava una palla! Avevano una coda lunga che finiva con un pon pon peloso.

Dai peluches poi è nata una breve serie animata. Gli stravaganti orsetti ne combinavano di tutti i colori e dalla loro tasca facevano uscire ogni cosa. Vivono segretamente con Billy e Bonnie, bamb ini che fanno di tutto per nasconderli agli adulti e rimediare ai loro guai. Pian piano i bambini scoprono che ci sono altri bambini che possiedono Popples di ogni tipo!

IMG_20150614_081448    IMG_20150614_081609

La foto è sfocata perchè sgrinfietta ci voleva giocare e me lo rubava!

TE LA RICORDI POOCHIE?!?!?

Sono nata nel 1979. (E CHI SE NE IMPORTA!)

Questa data è per introdurre un personaggio che adoravo da ragazzina: Poochie, una cagnolina bianca con i capelli fucsia legati in due codini e con gli occhiali azzurri. Aveva un fiorellino disegnato sotto le zampette che l’asciava l’impronta ed è nato negli anni ’80 dall’inventiva della Mattel. Vedevo il cartone, leggevo il suo giornalino e avevo il timbrino. Del suo passaggio nella mia vita sono rimasti due adesivi attaccati ad una presa di corrente nella cucina dei miei genitori. Mi spiace che non avessi un peluche, cosicchè oggi magari potesse giocarci anche la mia sgrinfietta che tanto adora i peluches.

E ricordate: “Dove c’è Poochie c’è amicizia”. Era il suo slogan!

IMG_20150614_081654