La teoria del pipistrello

Piccolino sembro un topolino, ma sono un cucciolino. Ho gli occhietti vispi e neri neri.

Io sono Quack, il conte Quack… Per gli amici Quacula. Ho due grandi ali per abbracciare i miei amici e per avvolgermi quando ho freddo.

Mi piace tanto intrufolarmi nelle casette di legno bat-box e chiacchiere con le melesbacate. Il mio lavoro è cacciare le zanzare di notte e sono molto bravo e diligente. Rivolgersi a yzziSTRELLO se volete farmi un contratto a tempo indeterminato. Peró sappiate che ho bisogno di ferie ogni tanto oer andare nella mia grottina umida tra rocce e muschi…

Ah avete mai provato ad aggrapparvi a testa in giù? Si sta comodi e per vedere il mondo al contrario non c’é bisogno di girarlo!