La cucina come tempio di sensualità: parmigiana di melanzane.

Ingredienti:

– Tu e lui

– Del buon vino, tipo Falanghina

– 2 calici

– frutta fresca di stagione, o secca, da spiluccare rigorosamente con le mani, magari imboccandovi

– Musica avvolgente

– Un bel tavolo apparecchiato minuziosamente

– Un piano di lavoro pulito e capiente dove potrete anche trastullarvi in attesa della cottura della parmigiana

 

Ah ed inoltre:

– 2 kg di melanzane

– olio per friggere

– quei bei pomodorini a grappolo belli cicciotti e dolci. Se siamo fuori stagione (anche se ormai si trovano sempre) si può usare la passata.

– una bella treccia di Sorrento

– Parmigiano grattugiato.

 

Togliete il vestito che altrimenti si macchia, ed indossate, sopra alla biancheria, solo il grembiulino che state più comode.

Accogliete il  compagno di viaggio dei sensi, nel vostro regno.

Guardandolo negli occhi raccogliete i capelli con una matita tipo a formare uno chignon scapigliato, visto che non avrete fermagli a disposizione. Se li avete corti, beh rimangono così!

A lui poi fate accendere la musica, sarà una bella musica sensuale che vi accompagnerà come sottofondo soft.

Ed ora si inizia il sacro rito, tagliando a fette le melanzane. Rigorosamente fatelo accomodare dietro di voi, così dovrà cingervi la vita per afferrare la vostra mano che tiene il coltello. Ogni tanto ricordatevi di girarvi e dargli dei baci fugaci. Lui così’, mentre tagliate avrà voglia di annusare e torturare il vostro collo nudo.

Ora a seconda dei gusti le fettine possono essere messe sotto sale per perdere acqua, ma non è obbligatorio. Visto che voi non volete distogliere troppo l’attenzione, non lo farete. Tuffate le fettine in olio ben caldo e nel frattempo che si friggono, versare il vino nei due bicchieri e porgerne uno a lui, inclinando la testa e mordicchiandovi le labbra.

Quando le melanzane sono dorate, alzatele dall’olio e fatele scolare bene per perdere l’unto in eccesso.

Intanto la musica sta facendo da sottofondo morbido alla preparazione.

Fate andare un leggero soffritto con olio, aglio e peperoncino, ascoltando lo schioppettio sensuale degli ingredienti, e poi tuffateci dentro i pomodorini tagliati piccoli piccoli (o la passata), e se volete del basilico. Ne sentite già il profumo, e vi viene l’acquolina, vero?

Nel frattempo lasciatevi andare ad effusioni, baci rubati e degustazione della frutta… magari chiudendo gli occhi ed indovinando cosa state assaporando.

Il vostro odore si fonderà con quello del buon cibo che state preparando.

Ora è il momento più eccitante: quello dell’assemblaggio. Il sugo si sarà intiepidito, quindi voi tuffateci un dito, così lui potrà assaggiare direttamente da li e controllare se avere dosato bene il sale.

Nella pirofila stendete uno strato di sugo, poi un letto di melanzane, poi di nuovo sugo e cospargete col fior di latte sminuzzato e parmigiano. Ovvio, tutto con le mani. Così avanti per tre o quattro strati.

In forno per 30 minuti a 180°. Poi accendere il grill finchè non si infuoca. Così come avvampati ormai saranno i vostri animi.

Estrarre dal forno, chiudendo poi lo sportello col piede e lasciare riposare per un bel po’ cosicchè tutti i sapori si amalgameranno e diventerà più gustosa.

Ora, in attesa di consumare cotanta bontà, sicuramente potrete lasciarvi andare a d altri piaceri… Voi intanto toglietevi la matita dai capelli e fatevi slacciare il grembiule….

e poi…..

La parmigiana porta con se il profumo d’estate, con la dolcezza del formaggio e il piccante capriccioso delle melanzane. Sapori e profumi che ci conducono nella calda Sicilia e nella profumosa costiera Campana.

La cucina è sensualità ed a volte un buon calice di vino abbinato ad un sorriso, uno sguardo, e le mani sporche di ingredienti fanno accendere i sensi.

La cucina è il tempio di tutti i nostri cinque sensi e quindi dell’amore e dell’erotismo.

 

Annunci

320 pensieri su “La cucina come tempio di sensualità: parmigiana di melanzane.

  1. Slurp!!!!… Aspetta che mi lecco baffi e dita comprese, nonchè il collo della cuoca e la nuca per di più… Non avrei mai pensato che la parmigiana fosse un piatto così provocante da fare venire voglia di ficcarsi con la cuoca nella teglia, per cuocere tra melanzane, pomodorini e parmigiana, con tutta la passione e la perversione dei sensi. A questo punto, non è che, rapita dai sensi, la cuoca fior di latte, non ha lasciato carbonizzare la tenera parmigianina?
    Complimenti alla… cuoca scrittrice hard…
    Bacio e fiore…

    Liked by 1 persona

    • E la peppa! Mo cuoca scrittrica hard…. Me mi non son nessuna delle tre! 😁😁😁
      Beh ma ti vien voglia di pappare pure la parmigiana o solo di pappare la cuoca (chiunque essa sia!)? 😁😁😁
      Io l’ho fatta veramente e mi son fatta sto film mentre cucinavo!
      Pero hai ragione io sono un fior di latte… Uff! 😁😁😁
      Allora prova questa ricetta seguendola passo passo e poi mi saprai dire!

      Liked by 2 people

      • Troppo modesta sei fior di latte!Ammetti,almeno, che con la tua narrazione hai fatto eccitare almeno una legione di bufali e parmigiani, intesi come abitanti della Parmigiania, stato del nord Europa famoso per i parmi e i giani: succosi frutti da aggiungere alle frittate di gnagni… Ah gli gnagni! Che bontà, che sapore che delicatezza: mai assaggiato gli gnagni? Allora non hai mai vissuto. Saranno il nostro prossomo business… Controllato il porcellino dei tuoi eredi se consentono il necessario allo scopo?..
        A proposito: ho provato a seguire la tua ricetta pedissequamente, ma la cuoca mi ha assestato un sonoro ceffone quando le ho messo la mano sulle uova, mi ha sibilato: giù le mani dalle uovo brutto porco! Io sono riuscito soltanto a stamparle un bacio sui poponcini che lei mi ha assestato una manata sulle zucchine, trifolandomele come a me non piacciono.Per tutta risposta io… ma ti risparmio altri particolari scabrosi e pornografici, formaggina mia. L’ora e tarda e credo che dovrai riposare un po’………Bacio al peperoncino…..

        Liked by 1 persona

        • ahahahah!!!! silvià! me fai morì!
          emh…. ma la cuoca, lo sapeva che tu avresti anche soddisfatto altri sensi??? no perchè se sei arrivato sulle uova a sorpresa è ovvio che si è inghezzata! 😀
          i porcellino già ha sputato fuori tutto per gli altri business… ci tocca vendere le parmigiane per raccimolare….
          mo che so gli gnagni??? li conosci tutti tu! ma possono diventare hard pure loro? deciso, in vacanza andiamo in Parmigiania!

          Liked by 2 people

          • Il guaio è che lei non supponeva certi pruriti sessogastronomici,quindi si è sentita leggermente oppressa dalla sindrome della torta di panna: quando pressata, si spateracchia per ogni dove, trasformandosi nella “cosa”di Carpenteriana memoria: ce l’hai presente?… A proposito di porcellini: e chè, nun lo vvvuoi ‘n panino hon la porchetta? O preferisci con gli…. gnagni? Gli gnagni sono …

            Liked by 1 persona

          • ah ecco…… la prossima volta magari meglio lo capisca un pochino prima…. e magari non si squacquera tutto per terra!
            emh………. eccccccerto che lo voglio il panino con la porchetta,…. ti pare che mi tiro indietro?
            dimmi SUBBBBBBTO che sono sti benedetti gnagni! 😀

            Liked by 1 persona

          • Gli gnagni sono gli gnocchi di Anagni, detti così per accorciare lo scioglilingua che ne deriverebbe dal pronunciarne il nome in continuazione. Dunque: gnocchi+Anagni=Gnagni… E non ci credere se ti dicono gli gnocchi di Anagni, perchè li ho appena inventati io, in cucina, mentre battagliavo con la farina e Irina, come da te suggeritomi: nel farla Irina di Farina, ho pensato: perchè non fare anche gli gnocchi di Anagni? Quindi, socia mia: ritieniti precettata anche per la produzione di gnocchi di Anagni, vedrai che ci facciamo su quattrini a palate e risate a più non posso. Almeno se è vero il detto: ridi ridi che la mamma fa gli gnocchi… Ma tu promettimi di non mandarmi l’ambulanza con la camicia di forza………bacio di salsedine alla pesciolina fior di latte….

            Mi piace

          • aahahaha!!!!!! ma fai un romanzo pure sugli gnocchi! allora, a me non piacciono molto, ma se è per fare sti benedetti soldi che ancora non facciamo da quando abbiam0 iniziato i ns business, allora mi sporcherò le mani di acqua patate e farina e viaaaaa!!!!!!!! ne produrrò in quantità! ma dobbiamo trasferirci ad anagni??? pero viene pure irina che due braccia in piu fanno comodo! bacini

            Liked by 1 persona

          • Irina la cugina parigina? Non so se sarà disponibile a salire sul tamarindo per farci sorridere e produrre gnocchi ad Anagni. Credo che abbia già grossi problemi con la scolorina e con la manfrina della sorellina ubriacona. Però sono felice che tu sia già così entusiasta. Del resto non ti devi preoccupare se non ti piacciono gli gnocchi: a molti non piacciono gli gnocchi. Anche a Marchionne non piacciono le Ferrari, tanto che ne distrugge una a settimana, però cio non toglie che le produca con sentimento ed avidità… Tu permettimi di baciarti le tue magiche manine già sporche di patate farina e non so cosa d’altro: arriveranno i soldini, abbi fiducia peperina mia…..

            Mi piace

          • Buongiorno aglietto! Evvabbè lassamo sta irina che rimane piu guadagno x noi…. Che poi finisce che lavoriam solo noi e lei mangia gli gnagni e andiam falliti… Non so se a te piacciono gli gnocchi, ma il fatto che a me no è una garanzia perche non ne mangerei manco mezzo! Soldi soldi soldi….

            Liked by 1 persona

          • Soldi a palate, fior di latte mia! Senza Irina la spazza gnocchi di patate e farina, ne faremo a palate. Anche perchè a te non piacciono, io non li digerisco, quindi possiamo venderli fino all’ultimo e far fare gnam gnam al mondo intero… Un bacio dei più cari alla rosmarina del mio cuore…

            Mi piace

          • Anch’io non ho dubbi: tu aziona il dispositivo satellitare, così andiamo più sicuri. E possiamo chiacchierare più liberamente… Tu cosa ci metti in grigliata a pasquetta?…

            Mi piace

          • Io mi perdo anche dentro casa mia con tom tom acceso e tuttocittà in mano… 😨
            A pasquetta? Un sacco di ciccia! Visto che nelle feste (anche domani) farô dieta perche tutto pesce, allora alla brace va la carne!

            Liked by 1 persona

          • A pasquetta la ciccetta va via d’un botto, sempre che si lascino stare ovetti e dolcetti in vaschetta… Saresti tu la famosa componente della pattuglia dispersa e mai ritrovata? Oggi si segnalavano colonne di fumo un po’ per tutta la penisola: per caso hai fatto il grill?…

            Mi piace

          • Macchè grillllll! Ma magari! Ieri tutto pesce… A me non piace e quindi dieta… Come a natale daltronde! Uff!
            Tu avrai mangiato a volontà! Chissa se hai trovato belle sorpreselle.nell’uovo di pasqua…
            A parte hgli scherzi, speriam tu abbia passato una buona pasqua!

            Liked by 1 persona

          • Ma che ci hai fatto questi giorni in mezzo al pesce se non lo hai mangiato?Non dirmi che sei adepta di una nuva religione. Un culto che onora il pesce, cucinandolo e non mangiandolo, ovvero riservandolo ai gatti che ne van ghiotti…Ma tu, ricottina mia, avresti potuto anche riservarti una minuscola fiorentina di un chilozzo, giusto per mettere qualcosa nel tuo delicato pancino!… Bacino al tuo pancino rimasto sofferente e nauseato da tanto pesce. Per parte mia posso assicurarti che spartano sono stato:nulla più che frutta fresca e secca con sciroppo di barbabietola e qualche biscotto, con l’aggiunta di un panino kebap a sera… Come vedi non ho fatto follie e nemmeno gozzoviglie…….

            Mi piace

          • ecco beh…. piu che venerarlo proprio non me piace….. ogni tanto provo a fare na mezza cucinate per chi piace, ma proprio ogni tanto eh! e manco ho un gatto a cui darlo, ma un coniglio che mi sa che ne è un poco allergicuccio! 😀
            il mio pancino ringrazia le feste x la dieta forzata a cui rimane! pero abbiam mangiato il pandoro!
            ma dai…. pure tu a stecchetto il panciotto hai lasciato???? sciroppo di barbabietola…. azz!
            beh pero la sera col kebabuccio ti sei riffatto!

            Liked by 1 persona

          • Non è che io mi sono rifatto con il kebabuccio, è lui che se è rifatto della mia buccia, sbucciandomi la flora intestinale fino a tarda ora la notte, peggio che un alligatore o il coro di rospi e rane alla prima nella stagione degli acquitrini… Un carezzino al coniglietto ed una pacca al pancino, con un gestaccio al pesciaccio: così impara ad affamarti nel bel mezzo del festaccio. Ma per fortuna che c’è il pandoraccio che da solo fa un chilaccio in più in bilancia all’ora del bilancio…

            Liked by 1 persona

          • Ma certo che la trovi: basta andare un pochino più a nord, dalle parti tue, babbuccia mia, dove hai lasciate in deposito la slitta e le renne. Lì si che c’è l’oasi bianca. Ci puoi portare il baobab e sposarlo al bar babbeo brillo del tricheco sahariano… Un bacio formaggioso, di quelli che ti piacciono, va bene ricottina mia?…

            Mi piace

          • Allora credo che dovrò procurarmi le fedi: come le preferisci? Ti vanno bene in fibra di liana, oppure in canapa indiana?… O il tuo sogno è un anello con pietra in… parmigiano dop?

            Mi piace

  2. 😍😍😍😍😍😍😍😍😍😍😍😍😍😍😍🍷🍴 son pronta … me ne passi un po’ IO ADORO LA PARMIGIANA !!!
    CHE FILM approposito te ne devo segnalare un altro che devi vedere assolutamente … Francese sempre il titolo in italiano è Tre cuori vediloooo poi mi dici con Catherine Deneuve ma c’è anche Chiara Mastroianni ….
    Guarda ti dico solo che son riusciti a calare in quest’epoca un dramma sentimentale che sarebbe potuto avvenire due secoli fa …. VEDILO

    Mi piace

  3. Bellissimo questo post Alessia, adoro la parmigiana e non per essere curiosa, eri in cucina con grembiulino e intimo? 😉 bacioni cara, il film mi e’ piaciuto tantissimo, notte serena e buon mercoledi’, ❤

    Mi piace

      • ehhehhe ma io intendevo anche altra fame! Il tuo è un post terribilmente erotico! A prescindere dalle foto. Bravissima! Riesci sempre a stupirmi… questo è un pezzo assolutamente che non mi aspettavo! Smmuack

        Mi piace

        • ah ecco…. e vale pure per quest’altra fame! sempre solo stai! gnac gnac! eheh!
          ma ammazza, è così erotica mo la parmigiana di melanzane? bisogna che la faccia piu spesso allora! 😀 cià chettolignolo stritoloso!

          Mi piace

  4. Non ti si sentiva più…mi stavo a preoccupare!Comunque potevi metterlo il video di questa tua performances in cucina!Per fortuna ci sono qui io e regalo ai tuoi fans questa chicca!

    Mi piace

  5. Al netto della ricetta iniziale, del resto, culinaria mette proprio voglia come parola di sposare camera da letto e cucina… rievocando l’anatomia che preferisco in un trionfo di esibizione (cul-in-aria)… oggi sono di fuori perdono e un bacione!

    Mi piace

  6. e poi ci sono persone che sostengono che la vita non sia meravigliosa… trasformare le abitudini in piacere e mantenere i piaceri come tali… è un ottimo modo per rendere la vita qualcosa per cui vale sempre la pena trascorrere il tempo.. 🙂

    Mi piace

  7. Ricetta perfetta, specie la Falanghina, il modo di portare il grembiule, l’affettatura a doppia mano delle melanzane..ma “la bella treccia di Sorrento” cos’e’? Un toupe’ che metti in occasioni speciali?
    🙂
    ml

    Mi piace

  8. Sono passato e ripassato in questa tua pagina ma non riesco a lasciare un commento, dovrei scrivere troppo perché colpisce, come hai scritto tu, i cinque sensi e l’erotismo… 😛
    Perciò commento solo il vino: a mio gusto non metterei la Falanghina in tavola, con i sapori della parmigiana io proverei un rosso (che poi va bene su tutto, anche sul pesce), magari un Gragnano (leggermente frizzante, non come il Lambrusco), un Manduria (ma forse è troppo dolce, dovresti lasciarlo in bottiglia per 4/5 giorni dopo spillato e diventa appena frizzante e più secco), ma anche un bollicinoso Lambrusco potrebbe andare ma siamo oltre regione.
    Un abbraccio affettuoso, ciao!

    Mi piace

  9. Sensuale
    determinata
    allo stesso
    tempo
    ironica
    qualità
    che
    fanno
    una vera donna,
    Caliente
    come la parmigiana
    calda e
    appena
    messa
    in bocca
    e dopo
    aver
    sentito
    il gusto
    sentire
    un dolce
    piacere che
    penetra dentro
    il tuo corpo
    e
    capisci
    che è
    BUONISSIMA.
    Ti bacio.

    Nyno.

    Mi piace

    • azz! apperò! qui sotto la mia semplice semplice melanzanina hai schiaffato un commento che in tutto e per tutto potrebbe essere uno dei tuoi post! non merito questi tuoi complimenti, ma grazie! e che bell’omaggio alle donne hai fatto tesò! bacini!

      Liked by 1 persona

  10. Ciao. Volevo salutarti! Sai che le melanzane alla parmigiana sono, lo giuro, il mio piatto preferito.
    Senza parmigiano perchè sono altamente intollerante però!😢😢😢
    Fino a qualche anno fa la ricetta era gustata in toto. Mia nonna penso che cucini le migliori del mondo.
    Un abbraccio.

    Liked by 1 persona

  11. Ohhhh Alessia, ma cosa mi ero persa? Spettacolosa questa parmigiana e questo tu post 😁😁😁 unica tu! Bellissimo davvero, hai creato una situazione molto coinvolgente e ci sente immersi nello scenario che hai disegnato. Notte cara 😘😘😘

    Mi piace

  12. Finalmente …….. per arrivare a commentare. Non ho letto nessun commento, dunque è possibile che già è stata fatta la mia domanda che tra non molto scriverò
    Che olio usi per la tua frittura delle melenzane …………………………………………………………….. prima di friggerle che trattamento li sottoponi? ………. io li strizzo fortemente e tu?
    Vino di 15 gradi circa non meno.
    …………………………………………………………………………………………………………………….
    Non mi sono sbagliato.

    Mi piace

    • Vero che il box mex dovrebbe stare soora allora!
      Questa ricetta ha destato molta curiositä! Tutti golosetti!
      No… Non mi hanno fatto ste domande… Si son concentrati di piu sulla parte umana! Bah! Che disgrazietti! 😁😁😁
      Melanzane a fettine a strati col sale dentro scolapasta e poi alla fine dell’impilamento delle fettine ci mwtto sopra un peso… Cosi il sale caccia l’acqua e quelle si strizzano da sole!
      Per friggere olio di semi che viene meno pesante che con l’extravergine….
      Con due dita di Vnello io mi ciucco! 😁😁😁
      O quando la cucini ne voglio un pezzullo eh!

      Mi piace

      • Si userò il tuo pino di cucina n……..faremo una cenetta. Dopo averle messe sotto peso, io li strizzo ancora con le mani …….. esce ancora acqua, ma mai usare l’olio di semi per fritture, usare solo olio exstra vergine cè una doifferenza come io col Papa.
        Io già sulla parte umana nmi sono espresso già prima (qualche giorno fà e precisamente il giorno della nostra “conoscenza”) potrei solo ripetermi …………………….. tant’è che il finale è ……….. le mie impressioni non cambiano.

        Liked by 1 persona

        • e mi era sfuggito questo suggerimento! proverò a strizzarle anche io allora! anche se già cosi mi sembran buone!
          eh in realtà io non friggo mai…. per la “gioia” deglialtri abitanti della casa che invece vorrebbero! solo che con l’extravergine viene pesantissima!
          beh questo finale ……………………………………………………. qua è veramente golosetto sa! 😀

          Mi piace

          • Non è affatto pesante la frittura con l’olio exstra vergine, e fà meno male del’olio di semi.
            “”Guardandolo negli occhi raccogliete i capelli con una matita tipo a formare uno chignon scapigliato, visto che non avrete fermagli a disposizione. Se li avete corti, beh rimangono così!””
            Io userei uno spiedino come improvvisazione del mo ento ………. nuca libera e non solo.
            potrei continuare ………. forse avrei paura dell’olio che frigge ahahahhahahahahha.
            una goloseria per bocca buone ………. non tutti lo apprezzano.

            Mi piace

          • ah se??? boh! non la facciop mai davvero!
            wow! me piaze questa improvvisazion con lo spiedin! in effetti il collo scoperto è sensuale!
            beh ci si puo scottare con l’olio! e non solo…

            Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...